Attività opzionali

elenco delle attività extrascolastiche

La scuola, allo scopo di realizzare ampliamenti dell'offerta formativa che tengono conto delle esigenze del contesto culturale e sociale, coerentemente con le proprie finalità, propone attività opzionali extrascolastiche con un costo aggiuntivo in base alle scelte dei corsi.

Dopo scuola

Per venire incontro alle necessità delle famiglie e per favorire la socializzazione e l'esecuzione dei compiti, la scuola offre anche un servizio di doposcuola, durante il quale gli alunni sono assistiti dagli insegnanti curricolari. La finalità del doposcuola è quella dello svolgimento dei compiti assegnati dai maestri. E' attivo nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì, dalle 14.00 alle 16.00. La frequenza del doposcuola è facoltativa, previa iscrizione in segreteria. Per i bambini delle classi 3°, 4° e 5° che frequentano il doposcuola, c'è la possibilità di un'ora di studio integrativa il Lunedì e il Mercoledì, dalle 16.00 alle 17.00.

Laboratorio di pittura

Il corso di pittura si prefigge lo scopo di fornire ai bambini gli strumenti necessari per aiutarli a tradurre in immagini le espressioni della loro fantasia e la loro idea del mondo che li circonda con gioia e sereno divertimento sperimentando svariate tecniche pittoriche (tempera, acquarello, collage, mosaico ecc ... )La creatività è insita nei bambini e quando incontrano chi sa incoraggiarli al momento e nel modo giusto il risultato è straordinario. Il corso è tenuto dall' insegnante Anna Maria Montella.

Laboratorio musicale: "Giochiamo alle note" (pianoforte, chitarra, canto)

STRUMENTALE (chitarra, pianoforte) Sarà proposta la conoscenza degli elementi fondamentali dello strumento, finalizzata all'apprendimento delle tecniche di esecuzione di semplici melodie ed accordi. Ciò metterà l'allievo in grado dia accompagnare e suonare un brano, un canto, ecc... Le lezioni saranno tenute nel pomeriggio.

Attività sportiva (calcio, pallacanestro, pallavolo).

“I corsi, a cura dell’Associazione Oratorio San Giuseppe al Trionfale, si prefiggono di fare apprezzare il gioco sport, esperienza fondamentale per lo sviluppo psico fisico dei bambini, contribuendo a favorire la socializzazione e il rispetto delle regole e dei compagni. Si mira principalmente ai seguenti obiettivi:

  • capacità di rapportarsi con gli altri
  • capacità di esprimere le proprie potenzialità mediante il gioco con i compagni
  • capacità di usare oggetti per stabilire rapporti di relazione con il proprio corpo e con gli altri nello spazio
  • acquisizione della necessità della regola nella vita di relazione
  • fondamentali individuali delle singole attività

a) CALCIO I corsi si tengono presso il campo dell'Oratorio.

b) MINI-BASKET Attività ginnico -motoria di base, propedeutica al basket. Primi rudimenti del gioco di squadra.

c) PALLAVOLO Il corso di pallavolo si tiene presso la palestra della Scuola, ogni mercoledì dalle 17.00 alle 18.00.

d) KARATE Il corso si tiene presso le salette dell'Oratorio il Martedì e il Giovedì dalle 18.30 alle 20.00.

Progetto di laboratorio di teatro e animazione espressiva

I QUATTRO SEGRETI
Il programma teatrale di questo laboratorio porta a conoscere ed esplorare gli elementi della Natura, attraverso fiabe, drammatizzazioni, giochi, esperimenti, ascolto della musica e interpretazione degli elementi da parte del bambino.

  • Si racconteranno fiabe legate agli elementi e tratte da diverse culture (es. acqua - eschimesi, fuoco - africa, terra - campagna italiana… ecc.) in modo da ampliare l’orizzonte conoscitivo anche rispetto alle varie tradizioni popolari.
  • Si ascolterà musica composta dai suoni della natura.
  • Si impareranno canzoni che parlano degli elementi
  • Si cercherà attraverso giochi di movimento di esprimere ogni elemento da rappresentare
  • Si giocherà con stoffe colorate e oggetti di recupero per riprodurre suoni ed energie dell’acqua del fuoco della terra e dell’aria.
  • Si giocherà alle sfide tra gli elementi.
  • Si rappresenteranno le fiabe raccontate.

Insegnanti: Maria Toesca e Antonella Norcia

Laboratorio di informatica e robotica:

La robotica coinvolge discipline come la fisica, la meccanica e l'informatica, ma anche la biologia e la psicologia. Promuove concetti, metodologie e strumenti tecnologici per indagare i processi di apprendimento attraverso la realizzazione di  creature artificiali che interagtscono in maniera autonoma con l'ambiente.

I robot rivestono un ruolo importante nell'immaginario di bambini e ragazzi.

Attraverso la manipolazione diretta di oggetti fisici, meccanici e digitali gli allievi possono sperimentare alcuni concetti di matematica e fisica tradizionale (come movimento, forza, attrito), di biologia (come corpo, organi di senso, attività motorie), di elettronica (come sensori, attuatori, sistemi di controllo), d'informatica (come diagrammi di flusso, comandi di un linguaggio di programmazione visivo) tali da consentire loro di programmare un robot e poi di verificarne le prestazioni in un contesto fisico reale. Responsabile del corso è la società “Numerica”, che si occupa anche del corso di Informatica nell’orario scolastico.